Andy Murray sfida le “mani sudate” per aggiudicarsi la vittoria contro Benoit Paire al virtuale Open di Madrid

Andy Murray sfida le “mani sudate” per aggiudicarsi la vittoria contro Benoit Paire al virtuale Open di Madrid
segui sportnow.it per tutte le notizie riguardanti il mondo del Tennis Con le rubriche gli approfondimenti e le ultime notizie provenienti dal mondo dei Tennis.

Andy Murray sfida le “mani sudate” per aggiudicarsi la vittoria contro Benoit Paire al virtuale Open di Madrid

Andy Murray ha dato il meglio di sé nel virtuale Open di Madrid, dando il via alla competizione con una vittoria per 3-1 sul francese Benoit Paire.
Gli organizzatori del torneo spagnolo hanno creato un’alternativa per PlayStation dopo che la pandemia di coronavirus ha forzato il suo rinvio.
Lo scozzese a volte castigava il suo io virtuale, gridando: “Perché sto giocando al tuo rovescio?” dopo aver perso un punto. E, dopo aver rotto il servizio del francese, si lanciò in un fragoroso grido di “Questo è quello, dai!”

¡Oh, Andy! 🔝💫
🇬🇧 @andy_murray | #PlayAtHome 🎮 pic.twitter.com/SgRbUBZHlw
– #MMOPEN (@MutuaMadridOpen) 27 aprile 2020

Murray dichiarò “le mie mani sono sudate” prima di prevalere nella partita di Tennis World Tour, la sua prima in un gruppo di quattro squadre che contiene anche Rafael Nadal, che ha anche vinto il suo apri.
La collega britannica Johanna Konta non ha avuto tanto successo quanto Andy Murray nella sua prima partita, vincendo solo un punto in una sconfitta per 3-0 contro la Romania Sorana Cirstea.
Ma Konta ha avuto a che fare con il gioco prima del suo secondo incontro, battendo Victoria Azarenka 4-2 per mantenere vive le speranze del suo gruppo.
L’iniziativa di beneficenza di quattro giorni donerà 50.000 euro (43.592 GBP) alla Banca alimentare di Madrid per contribuire a ridurre l’impatto sociale della pandemia di Covid-19.
Il vincitore di ciascun torneo riceverà 150.000 euro (circa 130.000 GBP) dai quali sarà in grado di decidere quanto donerà ai propri colleghi del tour che sono stati maggiormente colpiti dalla sospensione del gioco.
Seguiteci su Twitter @ sportnow e come la nostra pagina Facebook.

Se sei arrivato fino a questo punto aiutaci in qualche modo condividi l’articolo Andy Murray sfida le “mani sudate” per aggiudicarsi la vittoria contro Benoit Paire al virtuale Open di Madrid
a te non costa nulla per noi è estremamente importante

Andy Murray sfida le "mani sudate" per aggiudicarsi la vittoria contro Benoit Paire al virtuale Open di Madrid

Entra nel mondo del Tennis .Sportnow.it è La tua fonte di riferimento per le ultime notizie di Tennis , i momenti salienti del video, i risultati , l’analisi approfondita e il commento degli esperti.

 

Dislaimer Andy Murray sfida le “mani sudate” per aggiudicarsi la vittoria contro Benoit Paire al virtuale Open di Madrid

Sportnow.it non si rende responsabile delle notizie riportate su questo blog in quanto si occupa solamente di riportare le notizie reperite dalla fonte che in questo articolo specifico è www.tennis,,365.com
Sportnow non è da considerarsi testata giornalistica le notizie qui riportate non hanno nessun taglio opinionistico ma si limitano a riportare tradurre e rendere fruibile in modo completamente gratuito le notizie e le opinioni della fonte.

Qualora il contenuto di qualsiasi articolo leda l’immagine , gli interessi o disturbi chiunque vogliate comunicarlo e spiegarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.

Fonte Andy Murray sfida le “mani sudate” per aggiudicarsi la vittoria contro Benoit Paire al virtuale Open di Madrid
: www.tennis,,365.com

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.