Deontay Wilder invia un sentito messaggio a tutti i lavoratori in prima linea in mezzo a Coronavirus

Deontay Wilder invia un sentito messaggio a tutti i lavoratori in prima linea in mezzo a Coronavirus
segui sportnow.it per tutte le notizie riguardanti il mondo del Pugilato Con le rubriche gli approfondimenti e le ultime notizie provenienti dal mondo del Boxing.

Deontay Wilder invia un sentito messaggio a tutti i lavoratori in prima linea in mezzo a Coronavirus

Il coronavirus ha messo a dura prova il mondo che ci circonda. Nonostante le circostanze apparentemente difficili, ci sono persone che hanno lavorato disinteressatamente per il bene superiore. L’asso boxer Deontay Wilder ha ringraziato tutti questi lavoratori e ha anche dato un bellissimo messaggio di speranza.
“The Bronze Bomber” è influenzato anche dallo scoppio del Coronavirus. L’ex campione dei pesi massimi WBC sta uscendo dalla prima sconfitta della sua carriera. Tyson Fury lo fermò nelle sue tracce e persino catturato il suo titolo WBC da lui. Wilder sperava di ottenere la sua redenzione entro la fine dell’anno. Tuttavia, ciò accadeva prima che il Coronavirus entrasse in scena.
Quindi, questo lungo periodo di attesa sembra ferire Wilder. Tuttavia, si rende conto che le sue sofferenze sono minuscole rispetto ad altre là fuori. Ha condiviso il suo messaggio con i suoi fan su Instagram.

Insieme a Wilder, c’era anche la sua fidanzata Telli Swift. È anche famosa per le sue opere filantropiche.
Telli Swift, la fidanzata di Deontay Wilder, è il fondatore dell’associazione WAGS di boxe

Deotay Wilder ha menzionato l’associazione WAGS di boxe nel suo post. L’associazione è composta da mogli e amiche di talento e diversificate di pugili attivi e in pensione. Il loro obiettivo è quello di eseguire e sostenere iniziative filantropiche. Telli Swift è il fondatore dell’associazione. Sembra che abbiano lavorato generosamente anche in questi periodi di necessità.
Di recente, Deontay Wilder è stato anche nelle notizie quando sono emerse notizie su di lui che ha messo un prezzo per farsi da parte per la sua lotta contro Tyson Fury. I media hanno affermato che stava chiedendo $ 10 milioni per farsi da parte e consentire a Fury di combattere Anthony Joshua. La notizia ha generato forti reazioni dal mondo della boxe.
Tyson Fury ha detto che non avrebbe pagato nemmeno 2 milioni di dollari a Wilder. Sostenuto dalla sua esibizione, il pugile britannico è pronto a sconfiggere Wilder ancora una volta. Tuttavia, Bob Arum in seguito ha rivelato che le notizie su Wilder che si stavano facendo da parte erano false fin dall’inizio.

Se sei arrivato fino a questo punto aiutaci in qualche modo condividi l’articolo Deontay Wilder invia un sentito messaggio a tutti i lavoratori in prima linea in mezzo a Coronavirus
a te non costa nulla per noi è estremamente importante

Deontay Wilder invia un sentito messaggio a tutti i lavoratori in prima linea in mezzo a Coronavirus

Entra nel mondo del Pugilato .Sportnow.it è La tua fonte di riferimento per le ultime notizie di Pugilato , i momenti salienti del video, i risultati , l’analisi approfondita e il commento degli esperti.

Dislaimer Deontay Wilder invia un sentito messaggio a tutti i lavoratori in prima linea in mezzo a Coronavirus

Sportnow.it non si rende responsabile delle notizie riportate su questo blog in quanto si occupa solamente di riportare le notizie reperite dalla fonte che in questo articolo specifico è essentiallisports,com
Sportnow non è da considerarsi testata giornalistica le notizie qui riportate non hanno nessun taglio opinionistico ma si limitano a riportare tradurre e rendere fruibile in modo completamente gratuito le notizie e le opinioni della fonte.

Qualora il contenuto di qualsiasi articolo leda l’immagine , gli interessi o disturbi chiunque vogliate comunicarlo e spiegarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.

Fonte Deontay Wilder invia un sentito messaggio a tutti i lavoratori in prima linea in mezzo a Coronavirus
:essentiallisports,com

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.

Lascia un commento