GUARDA: “Digli di non essere un così cattivo perdente” – Andy Murray troll Rafael Nadal dopo il thrashing di Virtual Madrid Open

GUARDA: “Digli di non essere un così cattivo perdente” – Andy Murray troll Rafael Nadal dopo il thrashing di Virtual Madrid Open
segui sportnow.it per tutte le notizie riguardanti il mondo del Tennis Con le rubriche gli approfondimenti e le ultime notizie provenienti dal mondo dei Tennis.

GUARDA: “Digli di non essere un così cattivo perdente” – Andy Murray troll Rafael Nadal dopo il thrashing di Virtual Madrid Open

Andy Murray ha consegnato a Rafael Nadal un tennis eSports martellando al Virtual Madrid Open prima di puntare una giocosa atmosfera allo spagnolo.
Murray è stato un comodo 3-0 vincitore su Nadal, che ora fatica a raggiungere i quarti di finale, quando la coppia ha bloccato le corna sulla Playstation.
Nadal è uscito rapidamente dopo l’incontro, spingendo Murray a dire: “Se parli con Rafa, digli di non essere un cattivo perdente la prossima volta!”
In seguito Nadal ha detto la sua, rivelando che non era la prima volta che la coppia si trovava a confrontarsi in una competizione virtuale.

Andy Murray ha battuto Rafael Nadal nel tennis virtuale pic.twitter.com/JC1z1Gqe7s
– George Bellshaw (@BellshawGeorge) 28 aprile 2020

“Ha senso perché quando giocavamo su PlayStation anni fa in coppia, giocava con Dani [Vallverdu, Murray’s former coach] ed è sempre stata colpa di Dani! ”
Murray ha ricevuto la mancia dal direttore del torneo di Madrid, ed ex partner doppio dello scozzese, per vincere la competizione.
Il tag del favorito non sembra scoraggiare Murray, tuttavia, che ha detto: “Penso di avere una possibilità [to win], di sicuro.’

“Di ‘a @RafaelNadal di non essere un cattivo perdente la prossima volta” 😂 @ Andy_Murray ha sicuramente goduto di quella vittoria nel virtuale @MutuaMadridOpen 🇪🇸 # MMOpen pic.twitter.com/4AdK8UBbea
– Eurosport UK (@Eurosport_UK) 28 aprile 2020

Nel frattempo Nadal è quasi fuori dal torneo dopo un altro brivido più avanti nel corso della giornata – questa volta da Benoit Paire.
Nel frattempo, Dominic Thiem e Karen Khachanov sono stati costretti a ritirarsi a causa di problemi con la loro connessione a Internet.
Seguiteci su Twitter @ sportnow e come la nostra pagina Facebook.

Se sei arrivato fino a questo punto aiutaci in qualche modo condividi l’articolo GUARDA: “Digli di non essere un così cattivo perdente” – Andy Murray troll Rafael Nadal dopo il thrashing di Virtual Madrid Open
a te non costa nulla per noi è estremamente importante

GUARDA: "Digli di non essere un così cattivo perdente" - Andy Murray troll Rafael Nadal dopo il thrashing di Virtual Madrid Open

Entra nel mondo del Tennis .Sportnow.it è La tua fonte di riferimento per le ultime notizie di Tennis , i momenti salienti del video, i risultati , l’analisi approfondita e il commento degli esperti.

 

Dislaimer GUARDA: “Digli di non essere un così cattivo perdente” – Andy Murray troll Rafael Nadal dopo il thrashing di Virtual Madrid Open

Sportnow.it non si rende responsabile delle notizie riportate su questo blog in quanto si occupa solamente di riportare le notizie reperite dalla fonte che in questo articolo specifico è www.tennis,,365.com
Sportnow non è da considerarsi testata giornalistica le notizie qui riportate non hanno nessun taglio opinionistico ma si limitano a riportare tradurre e rendere fruibile in modo completamente gratuito le notizie e le opinioni della fonte.

Qualora il contenuto di qualsiasi articolo leda l’immagine , gli interessi o disturbi chiunque vogliate comunicarlo e spiegarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.

Fonte GUARDA: “Digli di non essere un così cattivo perdente” – Andy Murray troll Rafael Nadal dopo il thrashing di Virtual Madrid Open
: www.tennis,,365.com

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.