“Spero che Haas faccia un buon lavoro, meglio dei rivali”

“Spero che Haas faccia un buon lavoro, meglio dei rivali”
segui sportnow.it per tutte le notizie riguardanti il mondo della formula 1. Con le rubriche gli approfondimenti e le ultime notizie provenienti dal mondo dei motori.

“Spero che Haas faccia un buon lavoro, meglio dei rivali”

Data di pubblicazione: 28 aprile 2020

Mentre la Formula 1 attende l’inizio della nuova stagione, le squadre stanno lottando ma non è una novità per Guenther Steiner e il team Haas.
Sono arrivati ​​sulla griglia di Formula 1 nel 2016, sotto una coltre di polemiche in quanto la vettura da F1 del team sfoggia troppe parti Ferrari, almeno secondo i rivali.
Quella stagione Haas ha concluso ottavo, seguito da un altro P8 prima di segnare un quinto posto in carriera nel 2018.
Il team, tuttavia, tornò alla realtà un anno dopo.
Haas non è riuscito a superare il suo VF-19 e ha segnato solo 28 punti, lasciandoli secondi dall’ultimo nel registro.
Quell’anno il team perse anche il suo sponsor principale in uno spazio piuttosto pubblico mentre i problemi dei piloti tra Kevin Magnussen e Romain Grosjean non rendevano la vita più facile.
Come squadra che ha affrontato la sua giusta dose di problemi nella sua breve carriera, Steiner è fiducioso che Haas, che recentemente si è unito all’elenco del personale addetto alla sopravvivenza della squadra, sopravviverà.
“Abbiamo già vissuto cose difficili”, ha detto Steiner a Formula1.com.
“Abbiamo meno persone e siamo abituati a sfide più grandi rispetto alla grande squadra che ha due persone per ogni lavoro e abbiamo una persona. Ma è quello che abbiamo.
“Possiamo farcela. Sarà una sfida per il nostro personale, ma una sfida è un’opportunità.
“Speriamo di poter fare bene. Non sarà facile ma non sarà facile per nessuno.
“Faremo il meglio che possiamo e speriamo di fare un lavoro migliore di altri con più persone”.
Il team ha un ulteriore incentivo a riprendersi quando la stagione 2020 inizia finalmente mentre il proprietario del team Gene Haas sta discutendo se continuare in Formula 1 oltre questa stagione.
La sua decisione è stata sospesa fino a quando non vede come si esibisce la squadra nelle gare di apertura del 2020.
“Come tutti noi, non sa cosa accadrà nel prossimo futuro e se stiamo gareggiando o meno [this year]”, Afferma Steiner. “È felice di aspettare più a lungo, ma come ogni uomo d’affari, non sei felice di aspettare per sempre.
“Speriamo nei prossimi mesi, abbiamo una visione migliore del prossimo futuro, speriamo che la situazione non rimanga fluida come lo è ora. Non c’è nessuno da incolpare, sono solo le circostanze. Al momento, può rimanere calmo, ma a un certo punto deve prendere una decisione.
“Ma al momento vuole vederlo attraverso.
“Abbiamo messo in fuga le persone e non le abbiamo lasciate andare. È una di quelle cose, dobbiamo solo assicurarci di prendere le giuste decisioni in futuro, il che lo tiene interessato allo sport “.
Seguici su Twitter @ sportnow e metti mi piace alla nostra pagina Facebook.

 

    
    
    

 

Se sei arrivato fino a questo punto aiutaci in qualche modo condividi l’articolo “Spero che Haas faccia un buon lavoro, meglio dei rivali”
a te non costa nulla per noi è estremamente importante

"Spero che Haas faccia un buon lavoro, meglio dei rivali"

Entra nel mondo della Formula 1 .Sportnow.it è La tua fonte di riferimento per le ultime notizie di F1 , i momenti salienti del video, i risultati GP, i tempi in tempo reale, l’analisi approfondita e il commento degli esperti.

La Formula 1 o Formula Uno, in sigla F1, è la massima categoria (in termini prestazionali) di vetture monoposto a ruote scoperte da corsa su circuito definita dalla Federazione Internazionale dell’Automobile (FIA).

La categoria è nata nel 1948 (in sostituzione della Formula A, a sua volta sorta solo qualche anno prima, nel 1946), diventando poi a carattere mondiale nella stagione 1950. Inizialmente definita dalla Commissione Sportiva Internazionale (CSI) dell’Associazione Internazionale degli Automobil Club Riconosciuti (AIACR), associazione antesignana della Federazione Internazionale dell’Automobile, oggi la Formula Uno è regolata dal Consiglio Mondiale degli Sport Motoristici (in inglese: World Motor Sport Council, WMSC) della FIA.

Il termine “formula”, presente nel nome, fa riferimento a un insieme di regole alle quali tutti i partecipanti, le macchine e i piloti, devono adeguarsi; esse introducono un numero di restrizioni e specifiche nelle auto, al fine di evitare le eccessive disparità tecniche tra le auto, di porre dei limiti al loro sviluppo e di ridurre i rischi di incidenti. La formula ha avuto molti cambiamenti durante la sua storia. Ad esempio, ci sono stati differenti tipi di motori, con schemi da quattro fino a sedici cilindri e con cilindrate da 1,5 a 4,5 

Dislaimer “Spero che Haas faccia un buon lavoro, meglio dei rivali”

Sportnow.it non si rende responsabile delle notizie riportate su questo blog in quanto si occupa solamente di riportare le notizie reperite dalla fonte che in questo articolo specifico è plan€tf1,com
Sportnow non è da considerarsi testata giornalistica le notizie qui riportate non hanno nessun taglio opinionistico ma si limitano a riportare tradurre e rendere fruibile in modo completamente gratuito le notizie e le opinioni della fonte.

Qualora il contenuto di qualsiasi articolo leda l’immagine , gli interessi o disturbi chiunque vogliate comunicarlo e spiegarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.

Fonte “Spero che Haas faccia un buon lavoro, meglio dei rivali”
: plan€tf1,com

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.